Sale il tasso di positività in Campania, cresce il numero dei positivi, 7 vittime in 48 ore

Cresce nelle ultime ore il numero dei positivi al Covid in Campania che porta il tasso di positività in crescente aumento.

Una situazione che starebbe preoccupando, e non poco, i medici campani alle prese anche con i primi malanni di stagione che starebbero contribuendo a far alzare la colonnina dei contagi.

L’Unità di crisi della Regione Campania fa registrare oggi un report equivalente a 253 nuovi positivi su 9.655 test.

Con particolare attenzione verso la diminuzione dei tamponi nel weekend che, solitamente, fa crescere il tasso di incidenza, al 2,62% contro il 2,23 del giorno precedente.

Cresce anche il numero di posti letto occupati negli ospedali: sarebbero, a ieri, 183 i posti occupati con un più 13 rispetto a ieri.

Sceso, invece, leggermente, il numero di posti in terapia intensiva: si contano 17 posti occupati e meno 3 rispetto a ieri.

Nel solo capoluogo partenopeo si sarebbero registrati 97 positivi in appena 24 ore, mentre il primato della provincia spetterebbe a Torre Annunziata, con 32 positivi in 4 giorni.

A Caserta e provincia, invece, l’aumento delle positività avrebbe fatto segnare uno 0,21% dei casi.

Il rischio, secondo il Direttore Scientifico e Responsabile del Dipartimento Salute ANCI Campania, Antonio Salvatore, sarebbe da ritenersi ancora “moderato”, nonostante permanga un tasso di positività sui tamponi superiore alla media nazionale: 1,6% vs 0,7% che porta la Campania al primo posto tra le regioni con più positivi.

Foto dal web

Marianna Di Donna

Commenti

commenti