Il messaggio è stato già previsto e lanciato dalla Madonna di Anguera e non solo. La medium Americana Sylvia Brown anche lei aveva previsto tutto. Sarà vero?

Nell’ anno 2012 ad Anguera comune del Brasile nello stato del Bahia, secondo quanto ha testimoniato un veggente locale, la Madonna avrebbe  lanciato il seguente messaggio: ”

“Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Soffro a causa delle sofferenze dei miei poveri figli e vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. Inginocchiatevi in preghiera. Dio ha fretta e questo è il momento del vostro ritorno. Non state con le mani in mano. La morte attraverserà diversi Paesi dell’Europa e la distruzione sarà grande. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni per l’umanità. Cercate forza in Gesù. Vivete nel tempo dei dolori. La Cina berrà il calice amaro del dolore. Si vedrà una grande devastazione. Napoli chiederà aiuto. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Non a caso seppur con forma e  parole diverse la  medium americana Sylvia Brown deceduta nel 2013 e famosa per aver lavorato con l’ FBI e per aver fondato la chiesa sincretista in California, ha pubblicato nel  2008 il suo libro: The end of days tradotto in italiano La fine dei giorni, dove esattamente a pagina 210 la Brown ha scritto:

Entro il 2020 diventerà prassi indossare in pubblico mascherine chirurgiche e guanti di gomma a causa di una epidemia di una grave malattia simile alla polmonite, che attaccherà sia i polmoni sia i canali bronchiali e che sarà refrattaria a ogni tipo di cura. Tale patologia sarà particolarmente sconcertante perché, dopo aver provocato un inverno di panico assoluto, quasi in maniera più sconcertante della malattia stessa improvvisamente svanirà con la stessa velocità con cui è arrivata, tornerà all’ attacco nuovamente dopo dieci anni, e poi scomparirà completamente”.

E’ innegabile ciò che ha detto la madonna di Anguera in quanto rispecchia in tutto, con un invito alla preghiera, ciò che sta accadendo, come anche la Brown molto prima della Madonna e grazie alle sue doti soprannaturali ha descritto particolari terrificanti che stanno accadendo in questo periodo ma con un’ informazione in più; la nostra lotta con l’ epidemia non è finita qui. Secondo la medium Americana tra dieci anni il virus ritornerà. Un tratto che ricorda molto il mostro  antagonista  del romanzo horror IT dello scrittore americano Stephan King che compare ogni ventisette anni.

Queste sono supposizioni che potrebbero portare a pensare che il coronavirus sia una punizione divina come si pensava ai tempi della peste e del colera, o semplicemente un caso. Ma rimangono pur sempre supposizioni. Quindi semplice caso o giusta previsione?

Ad ogni modo qualsiasi sia il motivo, bisogna affrontare questa situazione che sembra ingestibile  e rispettare le norme di prevenzione.

Giuseppina Sorianiello

Commenti

commenti