Da pochi minuti è stato diramato il bollettino della Protezione Civile che anche oggi dopo i dati incoraggianti di ieri e domenica, sta facendo tirare un sospiro di sollievo rispetto ai presupposti delle settimane scorse in cui il contagio di CoViD-19 appariva fuori controllo.

Nonostante il numero di decessi e guariti appaia altalenante, quello che gradualmente diminuisce è il numero dei nuovi infetti.

Solidarietà: la vera cura contro il virus

Sebbene le settimane passate siano state dure, all’Italia non è mancata la solidarietà: sono scattate tantissime raccolte fondi per costruire nuove ali degli ospedali, primis tra tutte quella lanciata da Fedez e Chiara Ferragni.

Non hanno negato il loro aiuto neanche i medici russi, cubani e cinesi che tempestivamente hanno fornito il loro contributo agli italiani.

Un ringraziamento speciale va sicuramente ai medici e agli infermieri che in questi giorni mostrano l’ amore per il proprio lavoro, compiendo una vera e propria missione nei confronti degli ammalati, rischiando la propria vita.

Quando finirà?

E’ ancora prematuro dichiarare finita la fase critica della pandemia;lo stesso presidente Conte ha asserito nella conferenza stampa odierna, che la notizia riguardante una bozza di decreto che avrebbe isolato gli italiani fino al 31 Luglio 2020, è fasulla; il Presidente ha infine ringraziato gli italiani per l’impegno di questi giorni, sostenendo che se la dedizione e l’impegno saranno gli stessi, presto ne verremo fuori.

Speriamo di  vedere la luce in fondo al tunnel, allora.

Nazarena Cortese

Commenti

commenti