Cosa cambierà dopo quella data?

A differenza di quanto precedentemente annunciato, non ci sarà alcun lockdown nazionale ma il nuovo Governo Draghi valuterà la chiusura localizzata e manterrà le misure di contenimento attualmente in vigore per cercare di sconfiggere definitivamente il Covid-19. 

L’attuale DPCM scadrà il 5 marzo e, solo dopo quella data, sarà possibile capire come il nuovo governo ha intenzione di gestire il virus e le sue varianti ma, soprattutto, di limitare l’innalzamento della curva dei contagi. 

Secondo alcune voci, però, soprattutto nelle zone rosse, come nello scorso marzo, si potrà uscire di casa solo per motivi di lavoro, salute e necessità, per fare attivita’ motoria o sportiva nei pressi della propria abitazione. 

La Campania resta sorvegliata speciale. 

 

Commenti

commenti