Ora tocca al Senato

Meno di un’ora fa, la Camera ha approvato il decreto Covid. 241 “sì”, 166 “no”, 5 astenuti.

Il documento stabilisce con legge la durata dell’emergenza coronavirus al 31 luglio 2020.

Ciò significa che il prolungamento dovrà avvenire con lo stesso strumento.

Inoltre, il provvedimento permette al Viminale di ricorrere (qualora fosse necessario), a Dpcm per imporre limitazioni o divieti ai cittadini.

Al momento il documento è stato approvato solo alla Camera, la parola ora spetta al Senato.

 

 

Commenti

commenti