A bordo distanziati e con le mascherine

 

Le Linee guida per il trasporto scolastico, diffuse dal Ministero dei trasporti, dicono che gli scuolabus potranno avere delle fasce orarie che potranno iniziare fino a 2 ore prima dell’ingresso a scuola.

Le misure adottate dall’Oms e dal Governo vengono definite: “Misure omogenee di sicurezza per il trasporto degli alunni che frequentano fino alla scuola secondaria di primo grado, in vista della ripresa dell’attività didattica su tutto il territorio nazionale”.

Ad ogni modo, dal documento ufficiale si evince che sarà il Comune a decidere una differenziazione delle fasce orarie del trasporto e inoltre si legge dagli atti che lo scuolabus non potrà prelevare gli studenti: “Non oltre le due ore antecedenti l’ingresso usuale a scuola e un’ora successiva all’orario di uscita previsto”.

Ovviamente per entrare sui mezzi di trasporto scolastico sarà previsto il: “Distanziamento di almeno un metro all’entrata dello scuolabus”e sarà d’obbligo indossare le mascherine durante tutto il tragitto.

Inoltre per gli autisti degli scuolabus è: “Raccomandato l’utilizzo di ulteriori dispositivi (oltre alla mascherina chirurgica, guanti in nitrile e dispositivi di protezione per occhi, viso e mucose) qualora non sia sempre possibile garantire il distanziamento fisico dallo studente”.

La distribuzione degli alunni a bordo: ”Viene definita mediante marker segnaposto, per garantire il distanziamento di un metro all’interno dei mezzi, limitando così la capienza massima”.

Sarà consentita la capienza massima del mezzo di trasporto solo per un tempo di percorrenza non superiore ai 15 minuti.

In ogni caso non si potranno avere contatti ravvicinati, sia all’andata che al ritorno del tragitto.

Le famiglie prima dell’entrata a scuola del bambino, dovranno necessariamente misurargli la temperatura per accertarsi che lo studente sia privo di sintomi.

Nel caso in cui il bambino manifesti una temperatura corporea superiore a 37.5°C e sintomi simili al raffreddore, è raccomandabile che il bimbo resti a casa.

In caso di contatto con sospetti Covid è prescritta la quarantena per 14 giorni.

 

Commenti

commenti