“Grande sforzo della medicina generale per sostenere il sistema scuola“

Per garantire un inizio in sicurezza, vista l’emergenza covid ancora in atto, FIMMG e SIMG rispettivamente braccio sindacale e scientifico della Medicina generale, annunciano una mattinata di test sierologici gratuiti per il personale scolastico di Napoli.
Sarò possibile effettuare i test dalle ore 9:00 alle ore 15:00 di domenica prossima, 6 settembre, nei pressi del The Space Cinema, nello spazio antistante il Pala Barbuto, in Viale Giochi del Mediterraneo a Fuorigrotta: lì vi sarà un camper appositamente allestito che consentirà al personale scolastico, di sottoporsi in maniera del tutto gratuita, ai test.

Pina Tommasielli, componente FIMMG Napoli e referente per il potenziamento e per la riorganizzazione della rete di assistenza territoriale all’interno del Nucleo di supporto alla Struttura commissariale della Regione Campania, dichiara: “In questi giorni c’è stato chi si è detto insoddisfatto del sistema messo in campo per garantire i sierologici al personale scolastico; la verità è che la medicina generale sta facendo un grandissimo sforzo per rispondere alle esigenze del sistema scuola e, purtroppo, anche ovviare a qualche pasticcio del Ministero delle Economia e delle Finanze; organizzare un sistema tanto complesso non è stato facile, anche perché la medicina convenzionata ha caratteristiche molto diverse dalla medicina dipendente. Oltre alla disponibilità dei colleghi, che ormai copre l’80% circa delle AFT della Napoli 1 Centro, è stato necessario organizzare la distribuzione dei test e dei Dpi; un lavoro importante che ora consentirà di risolvere parecchie criticità”.

Per quanto riguarda i disservizi dei giorni passati con docenti indirizzati alla ASL perché non presenti nelle liste inviate dal Ministero, Tommasielli afferma: “Un pasticcio burocratico al quale abbiamo posto rimedio. Il MEF ci ha comunicato solo i codici fiscali dei docenti dipendenti statali, ma facendo in questo modo molti sono rimasti esclusi; la circolare ministeriale è invece molto chiara: il test devono essere fatti al personale scolastico di ogni ordine e grado”.

 

 

 

Commenti

commenti