Aveva 57 anni

Il coronavirus miete un’altra vittima: questa volta è toccato a Carmine La Falce, carabiniere 57enne deceduto dopo un mese di ricovero all’ospedale San Leonardo di Castellammare.

Tantissimi i messaggi di cordoglio nei confronti del carabiniere; uno dei più significativi è sicuramente quello del suo amico Vincenzo che sui social scrive: “Squilla il telefono e ti danno una notizia che mai avresti voluto avere. Carmine La Falce non è riuscito a sconfiggere il COVID. Carmine un ragazzo sempre con il sorriso,sempre disponibile un ragazzo d’oro. In un attimo ripercorri l’infanzia passata insieme. Riposa in pace amico mio”.

coronavirus

Commenti

commenti