La preoccupazione e l’incertezza restano alte

Restano forti in Campania le paure riguardo il coronavirus: 8 cittadini su 10 esprimono timore per il contagio.

Il dato viene fuori dal sondaggio portato avanti dall’Istituto Demopolis per NapoliToday e per le testate regionali del Gruppo editoriale Citynews.

Pietro Vento, direttore di Demopolis dichiara:“I timori per la salute, si rivelano ancora preponderanti su ogni altra dinamica, anche se i campani iniziano, con apprensione, a cercare di capire che cosa accadrà nei prossimi mesi, sul piano sociale ed economico”.

Il 67% ha paura della diffusione del virus ed i rischi ad esso connessi;il 62% esprime  incertezza per l’impoverimento delle famiglie;il 46% parla dei timori dei danni per il tessuto produttivo in Campania.

Nonostante le paure,il 73% valuta positivamente le misure sanitarie attuate in Campania per contrastare l’emergenza Coronavirus.

Il 63% delle persona sottoposte al sondaggio, sostiene di fidarsi del Presidente De Luca.

L’86% degli intervistati,dichiara che debbano essere mantenuti i limiti agli spostamenti turistici dal Nord verso Sud, per evitare nuovi focolai.

Ancora, l’87% delle persone piace gradisce la decisione di posticipare a settembre la riapertura delle scuole.

Infine il 79% è d’accordo con la decisione di Conte di introdurre un reddito di emergenza per il periodo annesso all’emergenza sanitaria.

 

Nazarena Cortese

 

Commenti

commenti