Il TAR da ragione a De Luca e ha respinto i ricorsi: “Va data prevalenza alle misure approntate per la tutela della salute pubblica”

Il Tar Campania ha respinto il ricorso presentato contro l’ordinanza del presidente della Regione Campania, De Luca, con la quale viene fatto divieto, per contenere il contagio da Coronavirus, di passeggiare e fare jogging.

Respinta dunque l’istanza cautelare di sospensione dell’ordinanza del Presidente della Regione. Non consentita in Campania l’attività sportiva all’aperto ritenuta non compatibile con esigenze sanitarie, visto “il rischio di contagio, ormai gravissimo sull’intero territorio regionale e considerati i dati che pervengono all’Unità di crisi istituita con Decreto del Presidente della Giunta regionale della Campania”.

#iorestoacasa

Commenti

commenti