“Abbiamo pagato la zona gialla con morti e feriti”

Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, è intervenuto nella trasmissione radiofonica “In vivavoce” su Radio 1.

In merito alla situazione “covid” della Campania, ha affermato: “In Campania siamo stati 20 giorni in zona gialla ma tutti sapevamo che eravamo molto rossi e, probabilmente, ora stiamo pagando in termini di morti e feriti quella situazione; per molto tempo in Campania abbiamo discusso sul fatto che per i dati formali forniti dalla Regione non era zona rossa, ma poi tutti sapevamo che eravamo molto rossi, gli ospedali erano in completa pressione. Siamo stati 20 giorni in zona gialla e probabilmente stiamo pagando in termini di morti e feriti quella situazione”.

Covid-19

 

Commenti

commenti