“Mi raccomando responsabilità, restate a casa. Usciremo da questa emergenza il più presto possibile, forza cittadini ce la facciamo!”

 

 

Aumentano i casi positivi di Coronavirus, tra questi un giovane di Casalnuovo, ritornato a casa dal nord. Ad annunciarlo, come riportato da “Il Mattino”, è stato lo stesso sindaco Pelliccia:”Questo ragazzo è rientrato il 6 marzo in città ma è stato subito in quarantena e sotto controllo della guardia medica. È stato portato al Cotugno e il tampone è risultato positivo. Chiedo massima tranquillità a tutti i cittadini – continua – tutti i protocolli sono stati attivati: lui e la famiglia sono in quarantena. Sono in contatto con l’Asl per darvi tutti gli aggiornamenti del caso. Mi raccomando responsabilità, restate a casa. Usciremo da questa emergenza il più presto possibile, forza cittadini ce la facciamo!”.

Ad essere risultata positiva al tampone è stata anche una magistrata rientrata da una settimana bianca al nord: è subito scattata la quarantena per 8 giudici e cancellieri.

La Protezione Civile ha, inoltre, annunciato che i casi positivi fino ad oggi in Campania sono 120. Nella giornata odierna sono stati esaminati altri 40 tamponi, di cui solo 5 positivi ma la situazione continua ad essere critica.

Nonostante ciò, però, i baretti di Chiaia e di Aversa continuano ad essere affollati dai giovani che, come affermano in un video che sta circolando sui social, “sono quelli che rischiano di meno di essere contagiati”.

Laura Barbato

 

Commenti

commenti