Tra i convocati tornano Allan e Milik

Nonostante il futuro di Ancelotti sia sempre più in discussione con l’ombra di Gattuso che oramai si aggira da giorni nel capoluogo campano, per quando riguarda il campo il tecnico azzurro recupera Allan e Milik che finalmente avendo superato i propri problemi fisici tornano tra i convocati.

Il mister non  ha dubbi di formazione, in porta ci sarà Alex Meret, difesa con Di Lorenzo  a destra, Manolas e Koulibaly centrali e Mario Rui a sinistra che completerà il reparto difensivo.

A centrocampo con il recupero di Allan, su cui non  c’è nessun dubbio sulla sua presenza al centro del campo, il reparto sarà completato a destra da Callejon, al centro in coppia con il brasiliano ci  sarà Fabian Ruiz e  Zielinski a sinistra che  completerà il centrocampo. L’escluso sarà Insigne che non verrà schierato a sinistra e nemmeno in attacco.

L’attacco sarà formato da Mertens e Lozano, infatti oltre a Inisgne anche Llorente non verrà schierato titolare, lo spagnolo entrato nella ripresa contro l’Udinese non ha lasciato il segno e quindi come Insigne partirà dalla panchina, dalla panchina partirà con molta probabilità anche il recuperato Milik, il polacco deve innanzitutto recuperare la forma e soprattutto il contatto con il terreno di gioco.

Domani sera alle 18:55 al San Paolo il Napoli cercherà  di allontanare voci e malumori dall’ambiente azzurro, con una vittoria o almeno un pareggio qualificandosi per gli ottavi di finale di Champions League,  così che anche  se ci sarà come sembra ormai  probabile la separazione  da parte del tecnico di Reggiolo con la società di Aurelio De Laurentis, almeno un obiettivo venga centrato come stabilito ad inizio stagione.

Convocati del Napoli: Meret, Ospina, Karnezis, Mario Rui, Luperto, Di Lorenzo, Hysaj, Koulibaly, Manolas, Allan, Fabian Ruiz, Elmas, Zielinski, Gaetano, Callejon, Llorente, Lozano, Mertens, Insigne, Younes, Milik.

Probabile formazione del Napoli (4-4-2): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski, Lozano, Mertens. All. Ancelotti.

Probabile formazione del Genk (3-4-3): Coucke, Dewast, Borges, Lukumì, Maehle, Berge, Hrosovski, Bongonda, Ito, Samatta, Paintsil. All.Wolf.

Antonio Ferrigno

 

 

 

Commenti

commenti