Non convocato capitan Insigne e recupero di Mario Rui

Ancelotti tra i convocati per  il Liverpool recupera Mario Rui ma perde capitan Insigne, il capitano azzurro non ancora guarito dalla forte contusione al braccio rimediato sabato sera contro il Milan. Per il forte dolore ieri ha saltato la parte finale degli allenamenti, con conseguenza la sua mancata convocazione.

La partita di domani potrebbe portare la qualificazione per gli ottavi di finale di Champions League, il Napoli potrebbe qualificarsi con una vittoria o un pareggio, vittoria molto difficile però sia per il brutto periodo in casa partenopea e sia per il fatto che in casa il Liverpool difficilmente esce sconfitto soprattutto nelle coppe europee. Napoli che quindi dovrà fare di tutto per uscire almeno con un pareggio dall’Anfield, sperando che il Salisburgo non vinca col Genk così da qualificarsi con una giornata di anticipo.

Ancelotti dovendo fare a meno di Insigne, un Fabian Ruiz non ancora in perfetta forma non avendo ancora del tutto  superato il problema muscolare che lo ha tenuto in panchina col Milan   e con Mario Rui in forse; ci sono  molti dubbi sia in difesa che a centrocampo per il tecnico di Reggiolo.

In porta ci sarà senza nessun dubbio Meret, a destra Di Lorenzo, coppia centrale formata dal rientrante Manolas e Koulibaly, a sinistra c’è il grande dubbio della vigilia perché se Mario Rui sarà ritenuto in condizione di giocare, sarà lui il titolare della fascia altrimenti sarà sostituito o da Luperto o dallo stesso Di Lorenzo che scalerebbe a sinistra , con Maksimovic che prenderebbe il suo posto sulla destra.

A centrocampo avremo a destra Callejon, centrali Allan e Zielinski e a sinistra non essendoci Insigne ci sarà o Fabian Ruiz anche lui in forse o Elmas, che si è ben comportato come centrocampista di sinistra contro il Milan.

L’attacco invece è già di fatto formato per le assenze di Milik e di Insigne, la coppia offensiva che cercherà dimettere in difficoltà la possente difesa inglese sarà quella formata da Mertens e Lozano, attaccanti veloci che potrebbero creare molti grattacapi alla forte ma anche lenta difesa della squadra di Klopp.

Convocati Napoli: Meret, Ospina, Karnezis, Mario Rui, Luperto, Maksimovic, Di Lorenzo, Hysaj, Koulibaly, Manolas, Allan, Fabian Ruiz, Elmas, Zielinski, Gaetano, Callejon, Llorente, Lozano, Mertens, Younes.

Probabile formazione Liverpool (4-3-3): Alisson, Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson, Fabinho, Henderson, Wjnaldum, Salah, Firmino, Manè. All. Klopp.

Probabile formazione Napoli (4-4-2): Meret, Di lorenzo,  Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Allan, Zielinski, Elmas, Mertens, Lozano. All. Ancelotti

Ballottaggi Napoli: Mario Rui/ Luperto/ Maksimovic 55%/30/15%, Elmas/ Fabian Ruiz 60%/40%.

Antonio Ferrigno

Commenti

commenti