I carabinieri hanno guidato l’operazione

 

Via IV Novembre a Poggiomarino, in provincia di Napoli, stamane è stata teatro di una serie di controlli in macellerie e alimentari da parte dei carabinieri sia della stazione di Poggiomarino, sia della forestale di Roccarainola.

L’operazione ha svelato in alcuni locali più di 100 chili di prodotti di provenienza sconosciuta: in particolare 103 kg di alimenti privi di qualsiasi etichettatura che ne attestassero la provenienza e la rispondenza alle regole sanitarie.

Gli alimenti erano:carne bovina, pane e yogurt, già destinati alla vendita e indicati come “prodotti in promozione” per la vendita rapida e lo smaltimento della merce.

I carabinieri hanno subito multato con importo superiore ai 3000 euro due proprietari di alimentari che possedevano tale merce e hanno sequestrato gli alimenti in questione.

 

Commenti

commenti