Con la fine del lockdown e l’arrivo della bella stagione, i giovani dell’hinterland napoletano ogni sera riempiono le strade per incontrare gli amici e, proprio per questo motivo, i Carabinieri della stazione di Marano hanno effettuato nella serata di ieri un vero e proprio blitz.

I controlli si sono concentrati tra Marano e Mugnano, dove sono stati bloccati 28 ragazzi, per lo più minorenni, di cui 8 senza assicurazione e 5 senza patente.

Sono stati messi al setaccio anche molti bar, decine di veicoli e controllate 80 persone, di cui 27 già note alle forze dell’ordine.

Le sanzioni ammontano ad un totale di 35mila euro e oltre 31 giovani sono stati riaccompagnati a casa dai genitori.

Laura Barbato

Commenti

commenti