Contro lo Spezia domani pomeriggio alle 15 contro lo Spezia, bisogna vincere a tutti i costi, per continuare la corsa per la qualificazione alla prossima Champions League. Napoli che come contro il Cagliari però, si troverà di fronte una squadra in piena lotta salvezza, la squadra di Vincenzo Italiano sicuramente venderà cara la pelle, per guadagnarsi almeno un punto nella sfida contro i partenopei. Dall’altro lato Gattuso e i suoi non possono più commettere passi falsi, dopo il pareggio beffa negli ultimi minuti di gara contro i sardi; gli azzurri per avere la certezza di posizionarsi nei primi quattro posti della classifica, dovranno vincere tutte le partite che restano. Per questo il tecnico azzurro, vuole dai suoi una gara fin dall’inizio con il coltello fra i denti, lottando su tutti i palloni, cercando di dominare il gioco e soprattutto cercando di mettere costantemente in difficoltà la difesa bianconera, vero punto debole dello Spezia.

Quello che però bisogna dire, è che mancherà tra le file dei partenopei il perno della difesa: Koulibaly uscito malconcio dalla partita contro il Cagliari, rimediando un infortunio al polpaccio della gamba destra, forse potrebbe tornare nell’ultima di campionato. Oltre all’assenza del senegalese, mancherà anche Nikola Maksimovic che è risultato positivo al tampone. Tra i convocati invece torna Ospina, che sarà in ballottaggio con Meret per difendere i pali della porta azzurra. In difesa a fare coppia con Manolas ci sarà invece senza nessun dubbio Rrahmani, essendo l’unico centrale di difesa disponibile in rosa, a completare il reparto ci sarà Di Lorenzo a destra e Hysaj a sinistra, che nonostante l’errore commesso contro il Cagliari, sembrerebbe in vantaggio nel ballottaggio su Mario Rui per partire titolare

A centrocampo invece nessun dubbio, i due mediani saranno Fabian Ruiz e Demme, sulla trequarti come sempre il posto sarà occupato da Zielinski; a destra invece c’è il solito ballottaggio tra Lozano e Politano, anche questa volta sembrerebbe che il messicano possa partire titolare, con l’italiano che invece potrebbe magari entrare nella ripresa, a sinistra invece nessun dubbio, ci sarà Lorenzo Insigne. Osimhen oramai diventato titolare inamovibile, occuperà ancora una volta il posto di centravanti titolare, il nigeriano sembra oramai diventato un giocatore indispensabile per il gioco degli azzurri, sta dimostrando infatti tutte le sue qualità con gol e grandi prestazioni.

Convocati del Napoli: Meret, Contini, Ospina, Zedadka, Mario Rui, Di Lorenzo, Hysaj, Rrahmani, Costanzo, Manolas, Demme, Bakayoko, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski, Labriola, Osimhen, Lozano, Politano, Insigne, Petagna, D’Agostino.

Probabile formazione dello Spezia (4-3-3): Provedel, Vignali, Ismajli, Erlic, Marchizza, Estevez, Ricci, Maggiore, Agudelo, Piccoli, Gyasi. All. Italiano

Probabile formazione del Napoli (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj, Fabian Ruiz, Demme, Lozano, Zielinski, Insigne, Osimhen. All. Gattuso.

Ballottaggi per il Napoli: Meret/Ospina 60%/40%, Hysaj/Mario Rui 55%/45%, Lozano/Politano 55%/45%.

Arbitro: Irrati, Var: Banti.

Antonio Ferrigno

Commenti

commenti