Aggredita un’infermiera al pronto soccorso

Nella notte fra venerdì e sabato all’ospedale Cardarelli è stata brutalmente aggredita da quattro persone un’infermiera.

L’infermiera è stata aggredita dai genitori e parenti di una ragazza ventenne portata al pronto soccorso e sarebbero ricorsi alla violenza perché ritenevano troppo lunghi i tempi di attesta per la giovane con dolori al petto.

I malfattori sono stati fermati grazie al tempestivo intervento dei colleghi e immediatamente denunciati dall’infermiera.

Commenti

commenti