Grazie al video si è potuti risalire al colpevole

 

Nella tarda serata di ieri, due giovani donne, mentre passeggiavano nei pressi di Viale Colli Aminei a Napoli, sono state vittime di una rapina, da parte di un uomo che, accostandosi al marciapiede con la sua auto, ha sottratto tutto ciò che aveva ad una delle due.

Difatti le ragazze si erano accorte che l’uomo voleva rapinarle e si erano date alla fuga; purtroppo una delle due durante la corsa, è caduta e il rapinatore si è avventato su di lei, l’altra fortunatamente ha continuato a correre e l’uomo ha desistito.

Probabilmente sono state le urla del comandante della Stazione di Capodimonte che ha assistito alla scena dalla finestra, a salvare la giovane.

Ad aver diffuso il video sono i carabinieri che mostrano venti secondi di pura violenza.

Grazie al video si è potuti risalire al colpevole, G. A., 38enne di Miano già noto alle forze dell’ordine;  i carabinieri hanno ritrovato nella sua abitazione tutto ciò che aveva sottratto alla ragazza che, a causa della rapina, ha ricevuto una prognosi di 5 giorni per le ferite subite.

Carabinieri Villaricca

 

Commenti

commenti