VIII Municipalità in enormi difficoltà a causa del grande numero di pensionamenti tra i medici di base di Chiaiano

Gravissima situazione per la mancanza di medici di base in un quartiere di Chiaiano.

Ben 4 medici dei 6 attualmente in servizio andranno in pensione nelle prossime settimane e mesi.

Il problema, però, è che al momento nessuno sembra essere stato nominato come sostituto di costoro.

Il quartiere in questione conta circa 6000 assistiti: con questi pensionamenti in vista e senza l’arrivo dei sostituti, resterebbero solo due medici per assistere l’utenza di 6000 persone.

Evidenti e preoccupanti sono le reazioni dei residenti: automatica sarebbe, infatti, una drastica riduzione dell’assistenza sanitaria.

Per questo motivo il Distretto Sanitario di Scampia è stato preso d’assalto dalle centinaia di utenti che si trovano in enormi difficoltà.

Il problema maggiore sarà vissuto dagli anziani e dalle persone disabili che potrebbero vedersi assegnato un medico di base distante dal loro quartiere.

I pochi posti disponibili per i medici del quartiere sarebbero già andati esauriti ed è quindi iniziata la corsa per accaparrarsi il medico quanto più prossimo e meno distante.

Per questo è stata anche attivata una piattaforma on line per chi,impossibilitato a recarsi negli uffici, vuole tentare il cambio da casa, ma non sempre la piattaforma pare funzioni regolarmente e, molti dei medici disponibili, addirittura, sarebbero loro stessi a ridosso della pensione.

In questa situazione di emergenza tutto è reso ancora più difficile per cui diversi consiglieri comunali starebbero inviando richieste d’aiuto alla regione Campania e ai vertici Asl nella speranza di poter ricevere assistenza.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti