"/>

Centro sportivo del Napoli a Melito, Mottola: “Rallentamento, ma c’è il progetto”

Torna nuovamente di moda la questione centro sportivo del Napoli a Melito. Intervenuto ieri ai microfoni di Radio Crc, il vicesindaco Luciano Mottola ha confermato l’intenzione di Aurelio De Laurentiis, di costruire i campi di allenamento della prima squadra e del settore giovanile tra Melito e Mugnano. 

 “Come abbiamo più volte detto e ribadito è un’opportunità  ed è al vaglio della SSC Napoli. Al momento ci risulta essere il progetto privilegiato dalla famiglia De Laurentiis per la costruzione del centro. Nelle ultime settimane mediaticamente c’è stato un rallentamento. 

Crono-programma? Problematiche sostanzialmente non ve ne sono. L’iter amministrativo è stato pressoché ultimato. La questione è passata a De Laurentiis e i proprietari di questi terreni. Noi abbiamo effettuato l’individuazione e tutti i passaggi, fermo restando che la concretizzazione dell’opera dipendeva dalla volontà di chi compra e di chi vende. Stadio San Paolo? Ragionando da tifoso  e appassionato mi verrebbe da pensare che finalmente  si è  arrivati ad una pace seppur formale tra ADL e il sindaco di Napoli. Presumo che l’idea che primeggia è quella di andare avanti col San Paolo e da tifoso mi auguro che sia degno di questo nome”.

Commenti

commenti