“Il giorno dopo già avevo ripreso a parlare”

 

Felicia Vitiello di Castellammare di Stabia racconta, tramite una diretta sul suo profilo Facebook, la sua esperienza miracolosa.

Due volte in coma a causa di una complicazione post intervento al seno, si è risvegliata senza avere nessuna complicazione.

Felicia afferma: “Il giorno dopo già avevo ripreso a parlare. Mi sono pettinata e truccata da sola. Sono uscita indenne da tutte le conseguenze del coma. I medici non danno alcuna spiegazione di come sia avvenuto. Non ci sono tracce dell’infezione nel mio sangue; ho compiuto 32 anni e Padre Pio ha deciso dovessi tornare dalle mie figlie; sono una testimone della fede; dopo la salvezza dal primo coma le stimmate, mi risveglio. Dopo la tac, a distanza di qualche altra settimana entro di nuovo in coma, vedo la mia anima staccarsi dal mio corpo umano e salire. Padre Pio mi riabbassa nel corpo per la seconda volta e mi dice che il mio compito era di scendere per mandare messaggi di fede. Che ero stata prescelta, dovevo tornare dalle mie bambine. Ad un certo punto la sofferenza era troppa e avevo il desiderio di volare via, ma dopo l’odore delle rose ho ripreso le mie forze”.

ambulanza

 

Commenti

commenti