L’anziano è stato scaraventato a terra

 

Intorno alle ore 18, un gruppo di teppisti a Casoria, in Via G. Puccini, ha preso di mira un anziano.

Dopo averlo violentemente strattonato, lo hanno spinto a terra, rompendogli gli occhiali.

L’uomo, un invalido, non è riuscito a difendersi né a riconoscere gli aggressori, essendo ipovedente.

Solo grazie all’aiuto di due giovani che passavano di lì, l’uomo è riuscito a tornare a casa, riportando molti lividi ed escoriazioni.

La preghiera dei cittadini di Casoria è quella di condividere la notizia ed intervenire di fronte a tali atti, affinché ciò non si ripeta. 

Commenti

commenti