Prive dei dispositivi e delle norme anti Covid, sono state chiuse alcune paninoteche di Casoria

Con l’aumento dei contagi sono aumentati anche i controlli, ormai a tappeto, su buona parte dell’hinterland partenopeo.

Le nuove ordinanze prevedono un inasprimento delle norme e delle regole anti Covid che non lasciano spazio ad interpretazioni.

Chiunque trasgredisce le norme sarà sottoposto a sanzioni amministrative, multe e chiusure.

Nell’ambito di questi controlli, come riporta Napolitoday, sarebbe stato sanzionato un pub di Casoria privo della cartellonistica anti Covid sia all’esterno che all’interno del locale.

Immediatamente posto a chiusura un altro locale adibito a paninoteca che, invece, continuava ad essere aperto al pubblico oltre l’orario consentito dall’ordinanza.

Stessa sorte sarebbe toccata ad un pub dove diverse persone all’interno erano sprovviste della mascherina.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti