Stamane il decesso in ospedale

Non c’è stato nulla da fare per un 20enne di Casoria che nella serata di ieri si è ustionato a causa delle fiamme generate dal barbecue di sua proprietà.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, il giovane aveva tentato di accendere la brace con l’alcool etilico che però, ha generato una fiamma molto grande che ha ustionato il ragazzo.

Il tutto è avvenuto nella sua abitazione; immediati i soccorsi ma il 20enne è deceduto stamane nell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Napoli, cronaca. Paura al Cardarelli, sfasciata la porta del Pronto Soccorso

(immagine di repertorio)

 

Nazarena Cortese

Commenti

commenti