Questa mattina la mamma di Alessandra Madonna, morta il 7 settembre 2017, si è recata in questura per disporre una denuncia nei confronti dell’ex fidanzato della figlia, Giuseppe Varriale, condannato già a 8 anni e 2 mesi per omicidio preterintenzionale.

Il motivo della denuncia sarebbe la violazione degli arresti domiciliari poiché l’uomo avrebbe pubblicizzato dei prodotti in un gruppo Facebook.

Varriale è stato condannato in seguito alla morte della giovane ma molti sono ancora i dubbi su ciò che accadde quella notte.

I due litigano poi si incontrano in discoteca, lui flirta con un’altra e Alessandra lo nota. Escono insieme dal locale, si scambiano diversi messaggi e si incontrano sotto casa di lui, dove litigano.

Alessandra si aggrappa all’auto dell’uomo che accelera, cade battendo la testa e il colpo le è fatale. La corsa in ospedale sarà del tutto inutile.

Laura Barbato

Commenti

commenti