Abbandona 10 sacchi di spazzatura per strada e viene rintracciato grazie alle telecamere

In zona Arena, a Cesa, le telecamere di videosorveglianza avrebbero ripreso un uomo intento ad abbandonare per strada una decina di sacchi di spazzatura.

L’uomo, alla guida del suo furgoncino, avrebbe abbandonato in quella strada dei sacchi contenenti materiali edili di rifiuto accumulati a seguito della ristrutturazione della sua abitazione a Sant’Antimo.

Immediata la risposta da parte del primo cittadino e degli organi di competenza che, a fronte di questo atto non rispettoso dell’ambiente, avrebbero subito preso provvedimenti che dovranno servire come esempio per quanti ancora fossero intenzionati a commettere azioni del genere.

Il sindaco  Enzo Guida ha fatto sapere che “Purtroppo per lui le telecamere lo hanno ripreso nel mentre compiva queste azioni scellerate. Il comandante dei vigili Nicomede De Lucia lo ha convocato in ufficio per l’identificazione e l’applicazione di tutte le sanzioni previste. Ha avuto la “fortuna” di incontrare nel comando me e l’assessore all’ambiente Alfonso Marrandino. Aldilà della “ramanzina” ricevuta, abbiamo provato a spiegare a questo signore che quello che ha fatto è un vero e proprio “attentato” all’ambiente e alla vita di tutti noi. Oltre alle sanzioni, dovrà ripulire, mediante una ditta specializzata e bonificare le zone oggetto degli sversamenti. Questo valga da avvertimento per tutti quelli che pensano di venire sul nostro territorio e distruggerlo“.

Foto dal web

Commenti

commenti