Ennesima storia di pedofilia all’interno della famiglia su una bambina di 6 anni

Un papà che abusa della figlioletta di sei anni viene denunciato nell’anno 2010 e  oggi condannato con una sentenza definitiva.

Lui è un  residente nell’area nord di Caserta.

La storia assume tratti ancora più raccapriccianti se si pensa al fatto che la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso fatto dalla madre della bambina ritenendolo inammissibile.

La madre stessa, infatti, è stata condannata a 7 anni di reclusione dopo che il suo ricorso non è stato accolto.

Immediato, quindi, l’ordine di carcerazione eseguito dal tribunale di sorveglianza per questa mamma, una donna di 42 anni,  accusata di essere a conoscenza delle violenze subite dalla bambina e di non aver fatto nulla per impedirle.

Di fatto, quindi, il suo atteggiamento di copertura dei fatti l’ha resa complice del terribile abuso pur non avendo mai partecipato attivamente alle violenze.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti