Gli artisti hanno regalato un sorriso ai passanti

 

L’ultimo sabato in zona arancione a Napoli è stato vissuto tra allegria e malinconia: i campani avevano vissuto la zona rossa già tra novembre e dicembre, sebbene non si faccia mai l’abitudine a situazioni del genere.

Al Vomero hanno allietato la tensione e la tristezza gli artisti di strada: il duo Ascapece e il gruppo de La Terza Classe per i più grandi, ma anche il mago e il giocoliere per i bambini sono state le “attrazioni” più amate dai passanti, che tra una risata e un sorriso, hanno trascorso la giornata in maniera piacevole.

L'influenza del coronavirus sul mare di Napoli

Commenti

commenti