Questa notte rientrerà l’ora solare e bisognerà spostare le lancette indietro di un’ora, dalle ore 3:00 alle 2:00.

Il cambiamento dell’ora era stato introdotto per permettere in alcuni periodi dell’anno dei risparmi energetici e per regalare d’estate giornate più lunghe con il tramonto intorno alle ore 20:00.

Oggi è però in corso un dibattito su tale questione con la Commissione Europea che prevede la decisione entro aprile 2020.

Il cambio dell’ora avrà come effetti collaterali temporanei degli effetti sull’umore e sensazioni di spossatezza senza far ricadere nulla sul carattere sintomatico.

 

Commenti

commenti