Provvedimento del sindaco che decide di sospendere tutte le attività scolastiche per l’aumento dei casi positivi in città

Situazione degenerante nel comune di Calvizzano, dove nella tarda serata di ieri il primo cittadino ha deciso di emanare un’ordinanza di chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

La motivazione starebbe nell’aumento considerevole e,in fase crescente nella stessa cittadina, dei casi positivi al Covid Sars 19.

All’interno degli uffici comunali, inoltre, sarebbe risultato positivo anche un consigliere comunale: motivo, questo, che avrebbe fatto scattare l’applicazione del protocollo dei tamponi per tutto il personale che lavora in quegli uffici.

Così come riportato dalla pagina Facebook TerranostraNews, è lo stesso sindaco Pirozzi a comunicare il provvedimento precisando la natura a scopo cautelativo e non certo allarmistico.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti