Minacce su Instagram

 

Sebbene nel 2020, episodi di bullismo non dovrebbero verificarsi, sono ormai all’ordine del giorno, vicende che raccontano storie inverosimili di violenza verbale e non solo.

Una delle tante tristi storie di questo tipo, riguarda una 12enne napoletana che per mesi sarebbe stata denigrata e “stalkerizzata” da due 14enni con foto e minacce di morte sui social, a causa del suo peso.

La ragazzina, vittima di una vera e propria persecuzione su Instagram,in questi giorni è finita in ospedale a causa di una sincope.

I due persecutori, avrebbero addirittura attaccato la madre della ragazzina che informata dalla figlia delle minacce, si sarebbe rivolta ai genitori degli “haters”.

La donna ha presentato una denuncia ai carabinieri.

 

Nazarena Cortese

Commenti

commenti