Prefetto di Bari: “Impegno continuo per risolvere i conflitti sociali e tutelare le categorie fragili e svantaggiate”

 

Questa mattina, su richiesta dei disoccupati appartenenti alle platee Bros, si è svolta una riunione presso la Prefettura di Napoli, convocata dal prefetto Michele di Bari. L’incontro è stato organizzato per discutere delle problematiche occupazionali che affliggono i membri di questa categoria, che da tempo chiedono una maggiore inclusione nei progetti di inserimento lavorativo.

Secondo quanto riportato in una nota ufficiale della Prefettura, la delegazione dei disoccupati ricevuta ha sollecitato l’inserimento di soggetti in condizione di svantaggio occupazionale nei progetti attualmente in fase di organizzazione. Questi progetti fanno parte del Protocollo d’intesa stipulato il 20 maggio scorso presso la Prefettura di Napoli, tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Comune di Napoli e la Città Metropolitana.

Durante l’incontro, è stato ribadito ai richiedenti che la Prefettura di Napoli presta particolare attenzione a queste problematiche e continuerà a impegnarsi al massimo per risolvere i conflitti sociali e tutelare le categorie più fragili e svantaggiate sul piano occupazionale. La Prefettura si è dichiarata pronta a svolgere una funzione di mediazione tra i lavoratori e tutti gli interlocutori istituzionali coinvolti, al fine di trovare soluzioni concrete e durature.

Il Prefetto Michele di Bari ha sottolineato l’importanza di questo impegno, evidenziando come sia fondamentale per le istituzioni collaborare e trovare strategie comuni per affrontare le sfide occupazionali. “La Prefettura continuerà a lavorare con determinazione per garantire che le persone in condizione di svantaggio occupazionale possano trovare opportunità concrete di inserimento lavorativo, nel rispetto del Protocollo d’intesa siglato il mese scorso”, ha dichiarato il Prefetto.

Il Protocollo d’intesa, firmato il 20 maggio, rappresenta un importante passo avanti nella cooperazione tra il Ministero del Lavoro, il Comune di Napoli e la Città Metropolitana, finalizzato a sviluppare progetti che possano offrire opportunità di lavoro a chi si trova in situazioni di difficoltà economica e sociale.

Commenti

commenti