E’ successo a Milzano, in provincia di Brescia

Nella serata di ieri, si è consumato l’ennesimo femminicidio ai danni di una una donna di origini straniere di circa quarant’anni.

L’autore del delitto sarebbe il marito italiano, anch’egli quarantenne: l’omicidio si sarebbe svolto dinanzi agli occhi increduli dei tre figli della coppia.

A scoprire per primo l’assassinio è stato il sindaco del paese che nella tarda serata di ieri, stava passeggiando nei pressi della casa dei coniugi.

Dopo poco, udendo delle grida, l’uomo aveva fatto irruzione nell’abitazione da dove provenivano e aveva trovato la figlia più grande della coppia che, sporca di sangue, chiedeva aiuto.

L’omicida si è consegnato alle forze dell’ordine intervenute sul posto.

La vicenda si è svolta a Milzano, in provincia di Brescia.

 

Commenti

commenti