La Confesercenti rende noto i primi dati relativi alle presenze turistiche di questa estate campana.
In particolare appare molto soddisfacente il dato relativo alla città di Napoli.
Sono ben 38000 le presenze giornaliere registrate a Napoli con un incremento di prenotazioni soprattutto nei giorni dal 17 al 19 agosto.
Tantissime le prenotazioni nel centro storico della città ed è subito stato boom per i bed & breakfast presenti in queste zone.
Vero è che in questa estate anomala le strutture hanno dato la loro disponibilità ad abbassare le tariffe per consentire incassi minimi per loro e poter dare la possibilità ai clienti di potersi garantire qualche giorno di vacanza.
Peccato, però, che tante altre attività hanno deciso di abbassare le serrande perché non riuscivano a sostenere le spese e, quindi, tra le tante attrazioni in città, non è stato bello vedere tanti negozi chiusi.
In ogni caso, Napoli si rivela la prima città del Sud ad essere preferita dai turisti.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti