A trarla in salvo un autista di un bus

L’autista di un autobus CTP, Roberto Ascione, è divenuto un eroe: difatti ieri pomeriggio a seguito della bomba d’acqua che ha investito Casal di Principe, ha tratto in salvo una famiglia intrappolata in un auto.

L’uomo, che circolava con l’autobus, ha visto l’auto in pericolo ed ha quindi aperto la portiera e messo in sicurezza tutta la famiglia.

L’amministratore della Ctp Augusto Cracco, in seguito al gesto di Ascione, ha dichiarato: “Un plauso all’operatore di esercizio CTP Roberto Ascione  che stasera ha tratto in salvo una famiglia con due bambine bloccati nella loro auto rimasta immersa nell’acqua, mentre lui era in servizio sulla vettura 3838 impegnata sulla linea M2B Aversa-Mondragone. Le foto a Casal di Principe”.

La presidente di Asìa, ‘azienda dell’igiene urbana di Napoli, Maria De Marco, ha scritto: “Coraggio e responsabilità! Congratulazioni per il lavoratore”.

temporale fulmine

 

Commenti

commenti