A Frattamaggiore sono stati denunciati sei operai irregolari che violavano le norme sulla sicurezza. Denunciato il titolare.

Gli operai, alla vista degli agenti, hanno cercato di darsela a gambe allontanandosi da una via di fuga creata ad hoc. Non hanno fatto i conti però con l’effetto sorpresa già previsto dagli agenti della polizia locale frattese, coordinati dal comandante, Maggiore Biagio Chiariello, che hanno pianificato l’operazione bloccando l’altra uscita e attendendo a braccia aperte gli operai che avevano cercato di scappare. L’operazione ha portato alla denuncia in stato di libertà di un uomo, titolare dell’impresa, che impiegava le maestranze a “nero” evadendo anche i tributi dovuti allo Stato. Sei gli operai non in regola. Spesso le maestranze non regolari vengono coinvolte in incidenti sul lavoro che non vengono denunciati alla autorità competenti.

Commenti

commenti