Ammanco dell’energia elettrica tra il comune di Villaricca e zone vicine

Dieci minuti di blackout tra Villaricca e Calvizzano hanno destato malcontento tra la popolazione che, pensierosa, temeva di trascorrere l’intera nottata senza corrente.

In corso gli accertamenti per verificare cosa abbia potuto generare l’ammanco ma tutto sembra ricondursi ad un sovraccarico della rete a causa del massiccio utilizzo di impianti di condizionamento in questi giorni di caldo asfissiante.

Nei comuni di Villaricca e Calvizzano in pochi minuti si è riusciti a ripristinare il tutto, restano invece ancora con la corrente che va e viene tutte le zone di Giugliano a ridosso del mare.

In quelle zone, infatti, la rete elettrica non è di recente costruzione e gli impianti sono piuttosto obsoleti.

Motivo, questo, che fa pensare che il tutto sia dovuto alla richiesta sempre crescente di kilowatt a causa delle apparecchiature atte al condizionamento e refrigerazione molto in uso soprattutto nel periodo estivo.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti