MELITO – Grande successo per il primo raduno di “BicicliAmo Melito“, l’iniziativa promossa dagli assessorati allo sport ed alle attività produttive, in collaborazione con le associazioni CSI e ASCOM

Una bella domenica quella appena trascorsa nella quale protagonista è stata l’iniziativa che ha permesso di vivere il territorio in un modo del tutto nuovo.

Circa sessanta coloro che hanno partecipato al primo grande raduno in bicicletta che ha interessato tutte le principali arterie della città.

Durante il percorso tra le vie della città, i partecipanti, hanno avuto l’opportunità, nell’area di via Papa Giovanni XXIII di proprietà della famiglia Ferraro, di riscoprire le antiche tradizioni come quella della preparazione della mela annurca, simbolo di questa prima giornata di BiciliAmo Melito. Il frutto è stato preparato sulle cosiddette “porche” tecnica storica utilizzata da contadini e agricoltori.

BicicliAmo Melito, ha fatto tappa al Bar Sepe di Federico Sepe in via Roma per un buon caffè e all’Enoteca Il Vinaio per la degustazione di vini. Il tutto, con l’animazione e la musica a cura degli amici della Jimd Animation.

E’ interesse degli organizzatori fare dell’evento un appuntamento fisso che riesca a coinvolgere in modo attivo sempre più cittadini nel tempo. Per questo motivo, si è già al lavoro per preparare il prossimo itinerario facile ed alla portata di tutti per promuovere i nostri territori, avvicinando sempre più i cittadini all’attività sportiva.

Soddisfazione da parte del presidente della Confcommercio Imprese per Melito Antonio Papa che dichiara: “Un grazie all’amministrazione comunale e al Centro Sportivo Italiano per aver camminato in sinergia per la prima tappa di BicicliAmo Melito, restiamo convinti che il rilancio delle attività produttive del territorio sia fondamentale per la crescita della città. Allo strapotere dei centri commerciali noi rispondiamo con la volontà di dare risalto alle eccellenze locali nel campo del commercio. Lo diciamo da sempre e continueremo a dirlo – conclude Papa – se muore il commercio, muore Melito”.

bicicliamo_melito1

bicicliamo_melito2

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

bicicliamo_melito3

Commenti

commenti