"/>

BARCA ERCOLANESE VS AFRO-NAPOLI UNITED 1-3

Filotto Afro-Napoli, Infantozzi, Manna e Dos Santos regolano il Barca Ercolanese

I leoni conquistano l’ottavo successo consecutivo e si confermano al secondo posto del girone C di Prima Categoria Campania.

ERCOLANO (NA) – La rincorsa dell’Afro-Napoli United sembra imparabile. Ancora una vittoria per i leoni, che al Solaro di Ercolano inanellano l’ottava vittoria di fila e piegano il Barca Ercolanese. Finisce 1-3 grazie ai centri di Infantozzi, Manna e il ritrovato Dos Santos.

Uno stadio gremito a festa, dove l’accoglienza per la squadra multietnica è sostenuta dalle istituzioni cittadine, presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, il Vicesindaco ed Assessore allo Sport del Comune di Ercolano Luigi Fiengo e l’Assessore Perone, sempre di Ercolano. Presenti sugli spalti i rifugiati del centro Casa Mandela di Corso Resina e quelli ospitati presso il centro d’accoglienza L’Impronta di Via San Vito.

Lo United soffre durante le battute iniziali a causa del piglio deciso del bravo Speranza. L’esterno ercolanese è in palla e costringe Iervolino e Passariello agli straordinari. La reazione ospite è affidata a Raffaele Shassah, che al settimo conquista e calcia una punizione sulla sinistra che quasi sorprende l’estremo difensore di casa. Subito dopo è la volta di Manna, che su suggerimento di Infantozzi prova ad impensierire Borrelli di testa non trovando, però, fortuna. La pressione leonina cresce e al diciottesimo trova sostanza grazie alla grinta di Dommarco, che recupera palla a centrocampo su Vesuvio e imposta il contropiede che permette a Infantozzi di sbloccare i tabellini. Forte del vantaggio, la compagine multietnica trova equilibrio grazie alle geometrie di Soares Delgado ed al grande dinamismo di Shassah e Manna. Proprio il piccolo esterno partenopeo firma il raddoppio al termine di una bella azione lanciata ancora da Dommarco e rifinita da Infantozzi. Alla mezz’ora Raffaele Shassah prova a sorprendere l’estremo di casa direttamente da angolo, vedendo terminare la conclusione di poco a lato. Per vedere una conclusione degna di nota dei padroni di casa c’è da aspettare il trentaseiesimo, quando Sannino su punizione scalda i riflessi di un attento Gueye. L’estremo senegalese è super pochi minuti dopo, salvando la propria porta con un colpo di reni imperioso sul destro di Speranza. Nel finale di prima frazione lo United costruisce tanto, ma senza trovare il colpo del K.0.

Il secondo tempo vede un Barca Ercolanese diverso, deciso quanto meno ad accorciare lo svantaggio e al quinto minuto arriva l’occasione giusto per gli arancioni: Speranza affronta in area Dommarco, che lo ferma fallosamente. Cassano non ci pensa su e indica il dischetto. E’ lo stesso Speranza ad incaricarsi della battuta e a spiazzare Gueye per il momentaneo 1-2. Il gol subito risveglia l’ardore dello United che prova a ritrovare il bandolo della matassa con grinta e determinazione. Al 21’ Montanino manda in campo Dos Santos per rinvigorire l’attacco leonino. Scelta perfetta da parte dell’allenatore ospite che si vede ripagare per la fiducia data al settantacinquesimo: Shassah vede l’inserimento sulla sinistra del dinamico Williams. Il terzino inglese corre veloce sulla sinistra e disegna un cross al bacio per l’inserimento di Dos Santos, che di testa chiude i giochi firmando il gol del definitivo 1-3.

L’Afro-Napoli United si conferma al secondo posto del girone C del campionato di Prima Categoria Campania potendo proseguire la caccia al San Giuseppe, che riposerà alla ventottesima giornata. Un motivo in più per gli uomini di Montanino per affrontare nel prossimo impegno casalingo il Piano Pizzeria Lucia.  Mercoledì 13 aprile si attende un “Vallefuoco” da “sold out”.

 Tabellini:

Barca Ercolanese: 4-4-2

Acciarino; Borrelli, Madonna, Pane, Bogliano; Vesuvio, A.Vitiello, Speranza (11’ st. Palermo), Sannino (24’ st.E.Vitiello); Amendola, Grazioli. All. Gaudino

Afro-Napoli United: 4-3-3

Gueye; Iervolino, Passariello, V. Montanino, Williams; Dommarco (35’ st. Melillo), Soares Delgado, R. Shassah; Infantozzi (30’ st. Kesse), Manna, Sica (21’ st. Dos Santos). All. F. Montanino

Arbitro: Cassano sez. Napoli

Ammoniti: Dommarco, R. Shassah, Madonna (BAE), Borrelli (BAE)

Reti: 18’ Infantozzi, 28’Manna, 50’ Speranza (BAE),75’ Dos Santos

Commenti

commenti