I casi in Campania, stando ai continui aggiornamenti dell’unità crisi, continuano ad aumentare solo nelle ultime 24 ore sono risultate positive 46 persone.
Stando alle prime ricostruzione 5 sono i positivi provenienti dall’estero o contatti di precedenti casi di rientro e 8 derivanti dallo screening connesso alle strutture ricettive di Sant’Antonio Abate (Napoli) dove era stata registrata la presenza di un focolaio.
Il maggior numero di casi, infatti, si è registrato nella provincia di Napoli:
in città sono 10 positivi, 2 Sant’Antonio Abate, 3 Sant’Agnello, 2 Castellammare, 1 Meta di Sorrento, 1 Piano di Sorrento, 2 Gragnano, 1 Terzigno, 1 Torre Annunziata, 1 Marano di Napoli, 1 Pozzuoli, 1 Barano d’Ischia, 1 Giugliano e infine 1 a Sant’Antimo.

 

 

Teresa Barbato

Commenti

commenti