È stato annunciato pochi minuti fa il secondo caso di Covid-19 a Melito e altre undici persone sono in quarantena.

Ad annunciarlo è stato il primo cittadino, Antonio Amente, il quale ha anche voluto precisare ancora che è necessario restare a casa:

” ⭕️ SECONDO CASO DI CORONAVIRUS A MELITO ⭕️

📞 Ancora una volta il telefono è tornato a squillare nel fine settimana. Purtroppo non era per comunicare l’esito del secondo tampone per il nostro concittadino ammalatosi di Coronavirus, ma per segnalarmi che a Melito c’è un secondo caso.

‼️ Anche in questo caso ad essere contagiato è un concittadino ultrasessantenne, attualmente ricoverato all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli in sub-rianimazione.

👨‍👩‍👦‍👦 Mi sono messo immediatamente in contatto con i suoi familiari per accertamenti delle condizioni del concittadino ammalato, di tutti loro e cercare insieme di ricostruire la rete di contatti avvenuti negli ultimi 10/15 giorni.

⛔️ Vi informo che tutti i familiari sono in quarantena in attesa di essere sottoposti a tampone nelle prossime 36 ore.

📌 Più tardi vi comunicherò ulteriori aggiornamenti, intanto vi invito a non dilettarvi a fare gli investigatori da social, questo non è un gioco, ma c’è in ballo la vita di tante persone.

👉 Non so più come dirvelo: DOVETE RESTARE A CASA!!! 👈”

Laura Barbato

Commenti

commenti