Nella notte è avvenuto un nuovo atto vandalico in una villa comunale dell’hinterland napoletano

Gli eventi di vandalismo sono avvenuti in un luogo verde ad Arzano, già attaccato altre volte da teppisti che hanno distrutto i giochi presenti nell’area.

I delinquenti sono di zone limitrofi ma a ciò si aggiunge lo stato di abbandono dei giardinetti che in alcune ore del giorno, in particolar modo di sera, diventano il ritrovo per cani, coppiette e ragazzi sbandati, manca di illuminazione e i bagni presenti sono sempre inadeguati e fatiscenti

Teresa Barbato

Commenti

commenti