Assembramenti fuori agli Uffici Postali, fondamentale l’apertura fino
alle ore 19 e servizio d’ordine. Ognuno deve fare la sua parte. L’emergenza non è affatto finita

Non sono assolutamente convinto che l’emergenza sia tramontata. Anzi ritengo le ultime azioni del Governo probabilmente premature e spero che il presidente della Regione Vincenzo De Luca attui utili restrizioni per non sprecare quanto di buono fatto in 50 giorni.

Allo stesso modo credo che ognuno di noi è chiamato a fare la propria parte per contrastare un virus che è tutt’altro che sconfitto.

Così nel pomeriggio di ieri ho scritto ai direttori dei due uffici postali situati sul territorio di Melito per cercare di contrastare la formazioni di assembramenti all’esterno delle sedi di via Aniello Marrone e corso Europa.

Ho chiesto che l’orario di apertura venga prolungato fino alle 19 in modo da gestire al meglio le centinaia di persone che ogni giorno si recano alle Poste e di garantire un servizio d’ordine in grado di poter controllare le persone in fila, per far sì che vengano rispettate le distanze minime di sicurezza.

Aspetto fiducioso un riscontro positivo con la consapevolezza che soltanto attraverso la collaborazione di tutti si potrà uscire una volta e per tutte da questo lungo tunnel chiamato Coronavirus.

Commenti

commenti