Quasi tutti spenti i focolai attivi in Campania

Ogni giorno vengono stimati i contagi da Coronavirus in Campania e, dopo giorni di allarme, finalmente una buona notizia.
Seppur consapevoli che il virus circoli ancora tra noi con elevato tasso di contagiosità, qualche speranza arriva dai numeri ridotti dei contagi.

Secondo il quotidiano “Il Riformista”, oramai quasi totalmente spento il focolaio di Mondragone che nel mese scorso aveva creato non pochi disagi e preoccupazioni nell’intera popolazione mondragonese ma anche in tutta l’area Domizia.

Sembra rientrato anche l’allarmismo a Pozzuoli dopo la positività di un dentista; i tamponi eseguiti su 96 persone tra suoi pazienti e quanti fossero venuti in contatto con l’uomo in giorni diversi hanno rilevato 76 tamponi tutti negativi, mentre i restanti sono ancora in attesa di esito.

Tutti dati, questi, forniti dal Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione delle Asl Campane che costantemente monitora l’andamento della curva dei contagi.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti