I carabinieri delle stazioni di Qual­iano e Grumo Nevano hanno arrestato un uomo di Melito già noto alle forze dell’ordine, Luigi Teatro, 57enne, per usura ed estorsione.

Il malfattore, vicino al clan Amato – Pagano aveva prest­ato 40mila euro al titolare di un distri­butore di carburanti di Villaricca, ma la vittim­a, pur saldando il debito iniziale, era stata più volte mina­cciata e stanco della situazione ha deciso di rivolgersi ai ca­rabinieri denunciando mesi di sofferenze.

Le forze dell’ordine hanno organizzato un in­contro tra i due e alla consegna dell’en­nesima somma di dena­ro hanno messo in ma­nette lo strozzino.

Commenti

commenti