Un uomo di 83 anni, Giovanni Sabatino, a San Giovanni a Teduccio, in Corso Protopisani, con stile da feudatario medievale, non essendo stati rispettati i confini del suo terreno, ha accoltellato due suoi vicini, un uomo e una donna.
Immediatamente, avvertita la gravità della situazione, è fuggito a bordo della sua auto.
I carabinieri del Nucleo Operativo di Poggioreale e della stazione di S.Giovanni a Teduccio sono riusciti a ricostruire immediatamente la via di fuga dell’uomo che nel frattempo era riuscito a rifugiarsi a Fondi, in provincia di Latina.
L’indagato è stato condotto in carcere dove dovrà rispondere di tentato duplice omicidio.
Le vittime sono ricoverate all’ospedale del Mare di Ponticelli in prognosi riservata.

 

Teresa Barbato

Commenti

commenti