La Polizia di Stato ha effettuato un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 cittadini, in seguito ad una rapina avvenuta lo scorso 12 luglio nel centro storico di Napoli : A.L, 35 anni, M.C, 38 anni, e M.D, 39 anni.

Ad essere derubato un turista cinese, in visita nella città partenopea che sarebbe stato prima pedinato per circa 30 minuti e poi violentemente privato del suo orologio: un Richard Mille del valore di 100.000 euro.

Grazie alla denuncia effettuata istantaneamente dal turista, è stato possibile ricostruire l’accaduto, fermare ed arrestare un primo uomo, A.D, 28enne, già noto alle forze dell’ordine a causa di alcuni precedenti penali.

Il gruppo di rapinatori agiva secondo uno schema ben preciso: due uomini pedinavano ed osservavano, uno eseguiva la rapina e un altro ancora fungeva da autista dello scooter utilizzato per la fuga.

La misura cautelare è stata eseguita nel mese di agosto nei confronti di M.C. di anni 38 e M.D. di anni 39, mentre è risultato irreperibile A.L. di anni 35, che è stato bloccato ad Amsterdam con l’aiuto del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia.

Laura Barbato

Commenti

commenti