Dopo la segnalazione della vittima i carabinieri hanno intercettato i rapinatori, inseguiti e arrestati

I carabinieri della Compagnia di Marcianise hanno fermato e arrestato due malviventi che fuggivano a piedi dopo essere caduti dalla moto sulla quale scappavano dopo un tentativo di rapina a San Nicola la Strada. Si tratta di M.R.D. di 35 anni, di Melito di Napoli e E.S. di 21 anni, di San Salvatore Telesino.

I malviventi erano in possesso di una pistola “giocattolo” senza tappo rosso, di passamontagna e caschi utilizzati per la rapina. Sono stati ritrovati anche due orologi di marca presumibilmente di provenienza furtiva. I due delinquenti, dopo essere stati soccorsi dal personale sanitario intervenuto sul posto, sono stati condotti nel carcere di S. M. Capua Vetere.

Commenti

commenti