15 persone arrestate in provincia di Napoli

A Marano, durante un blitz antidroga, coordinato dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno rinvenuto circa 1.3 kg di hashish, marijuana e cocaina.

Le accuse sono state emesse nei confronti di 15 persone (di cui 14 in carcere e 1 agli arresti domiciliari), di età compresa tra i 22 e i 62 anni, residenti in provincia di Napoli, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Secondo le prime ricostruzione del Gip, gli indagati ponevano in essere le condotte illecite presso le abitazioni di alcuni di essi, mediante appuntamenti concordati telefonicamente con i loro clienti nei quali fissavano il luogo di incontro che variava di volta in volta.

Venivano utilizzate anche delle staffette per l’approvvigionamento dello stupefacente e per l’occultamento dello stesso che, in taluni casi, veniva celato all’interno di vani appositamente ricavati dalle intercapedini dove sono alloggiate le cremagliere delle portiere dei veicoli.

Le attività investigative hanno consentito di recuperare complessivamente circa 1.3 kg di hashish, marijuana e cocaina.

 

Teresa Barbato

Commenti

commenti